Descrizione

L’obiettivo cardine dell’Istituto è il successo formativo dello studente, ovvero la sua formazione umana e professionale.

I principi a cui si è sempre ispirato il nostro Istituto sono di uguaglianza, libertà e solidarietà.

Al fine di garantire il buon funzionamento dell’istituzione scolastica, l’attività sarà improntata ai criteri di imparzialità, economicità, efficacia, efficienza e trasparenza.

L’Istituto si impegna ad operare in coerenza con principi ed esigenze di:

  • convivenza civile e democratica, senza operare distinzioni fondate su differenze di sesso, di razza, di religione, di condizioni economiche, politiche o sociali per garantire il confronto e la collaborazione, la consapevolezza dei diritti e dei doveri e favorire l’acquisizione di valori e comportamenti che consentano un positivo inserimento nella società;
  • prevenzione del disagio in tutte le sue forme, perseguendo l’obiettivo del successo formativo nell’ambito scolastico e sociale;
  • accoglienza, uguaglianza e integrazione, per garantire pari opportunità per tutti, anche attraverso un maggior ricorso alla didattica individualizzata;
  • educazione al rispetto dell’ambiente nelle nuove visioni ecologiche, responsabile consapevolezza della propria identità e senso di appartenenza al territorio;
  • continuità educativa e formativa con le scuole medie del territorio, per il potenziamento della scelta dei discenti;
  • apertura al territorio attraverso un più proficuo rapporto tra scuola e mondo del lavoro, attraverso stage e attività di PCTO (già Alternanza Scuola-Lavoro);
  • orientamento e riorientamento utile alle scelte post-diploma, per consentire ai discenti scelte responsabili attinenti alle proprie attitudini ed al proprio progetto di vita, secondo le visione dell’U.E., anche con la promozione di scambi interculturali e gemellaggi;
  • valorizzazione delle eccellenze attraverso attività ed iniziative curriculari ed extra-curriculari;
  • sviluppo continuo delle attività laboratoriali per tutte le classi attraverso l’incremento di supporti tecnologici e l’ampio utilizzo dei laboratori;
  • efficienza del servizio attraverso la facilitazione e lo snellimento dei processi di comunicazione;
  • partecipazione attiva e trasparenza degli atti da attuare attraverso il coinvolgimento a vari livelli e una più intensa partecipazione delle famiglie;
  • formazione continua dei docenti attraverso l’ampliamento e la promozione della cultura dell’autonomia, l’aggiornamento delle nuove metodologie e tecnologie nella didattica;
  • valutazione e autovalutazione d’Istituto, attraverso il coinvolgimento delle varie componenti della comunità scolastica e l’impiego di indicatori rivelatori dei punti di forza al fine di migliorare l’offerta formativa e tutti i servizi proposti all’utenza;
  • formazione di tutto il personale e degli studenti relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro.